Corpo di Cristo - 2008

Giancarlo Nucci  nasce a Rimini nel 1944,  vive e lavora a Monza.

Spinto dalla passione per l’indagine scientifica e per segni e colori, ha abbinato esperienza professionale nel settore biochimico ed esperienza pittorica, che poi lo ha assorbito interamente. La lunga sperimentazione  a partire dagli anni ’70, dal figurativo al naturalismo astratto, all’informale, delinea con chiarezza una ricerca tenace e articolata, feconda di risultati e riconoscimenti e un percorso artistico, ispirato dalla natura e dalla prospettiva spirituale della condizione umana; ne risultano tele di forte matrice materica e di grande intensità cromatica, i cui contenuti si aggregano intorno a cicli tematici quali i concerti, i paesaggi, l’oro, la Croce, la montagna, il mare, gli eventi del nostro tempo, l’ambiente.

Ha esposto le opere delle varie fasi della sua produzione artistica in numerose mostre personali e collettive a partire dal 1976. E’ socio della Permanente di Milano, fa parte del Direttivo di UCAI Milano e dell’Associazione “P. Borsa” di Monza.

È presente con foto e scheda critica nel volume “LA VIA ITALIANA ALL’INFORMALE”, nella sezione “ULTIME TENDENZE”, a cura di Virgilio Patarini, ed. Giorgio Mondadori 2013.